Progetto 2001

Slatina, Olt, Romania

“L’ospedale di Slatina”

in collaborazione con la Fondazione I Nostri Bambini

 

Nel 2001 in Romania…

Il Xmas Project 2001 si proponeva di raccogliere i fondi necessari a realizzare il progetto di ristrutturazione sanitaria dei reparti di malattie infettive e di pediatria dell’Ospedale di Slatina, in Romania. Il progetto era una delle molteplici iniziative della Fondazione rumena I Nostri Bambini nata per iniziativa di Antonio Ellero, un volontario italiano che opera in Romania da alcuni anni. La Fondazione ha concluso la sua attività nel 2010. Scopo della Fondazione era l’attività nel campo della protezione e della tutela dei diritti dell’infanzia.

Le nuove stanze e i nuovi servizi igienici hanno contribuito a migliorare sensibilmente la qualità della vita dei bambini durante la loro degenza in ospedale. La raccolta fondi, inoltre, superò notevolmente gli obiettivi prefissati. Ciò ha consentito di ampliare l’area di intervento del Xmas Project, finanziando un secondo importante progetto presentato dalla Fondazione I Nostri Bambini, ovvero l’avvio di un programma sociale il cui scopo principale è favorire la deistituzionalizzazione dei bambini abbandonati, attraverso l’affido ad assistenti qualificate e preparate, chiamate “Assistenti materne”.

Attraverso questo progetto, la Fondazione ha formato e selezionato dieci Assistenti materne dando in affidamento tre bambini. Il primo contratto con l’Assistente materna si firma per 3 anni: con i fondi raccolti, il Xmas Project garantirà quindi per tre anni l’affido e l’assistenza a uno di questi tre bimbi già inseriti in questo nuovo contesto familiare.

Raccolta fondi

  • Fondi devoluti al progetto 79%
  • Spese di gestione progetto 1%
  • Spese stampa Librosolidale 20%

Pin It on Pinterest